Disc Golf

Disc golf si gioca come il golf tradizionale. Invece di una palla e la mazza i giocatori utilizzano un disco volante o Frisbee ®. Lo sport è stato formalizzato nel 1970 e condivide col "golf con la palla" lo scopo di completare ogni buca nel minor numero di colpi (o nel caso del disc golf nel minor numero di lanci). Un disco da golf è lanciato da una postazione chiamata "tee" in direzione di un obbiettivo che sarebbe la buca. Questa può essere di vario tipo, la più comune è chiamata Pole Hole® una specie di cesta metallica sopraelevata da terra. Il giocatore prosegue lungo il fairway lanciando ogni volta dal punto in cui il tiro precedente è atterrato. Gli alberi, arbusti e le variazioni del terreno situati dentro e intorno i fairway diventano ostacoli impegnativi per il golfista. Infine, completando la buca con un "putt" nel cesto. Disc golf condivide le stesse gioie e frustrazioni del golf tradizionale, che si tratti di andare lungo con un putt o colpire un albero a metà strada del fairway. Il Disc golf raramente richiede un green fee, probabilmente non avrete bisogno di noleggiare un cart. E' uno sport progettato per poter essere piacevolmente praticato da persone di tutte le età, uomini e donne a prescindere dalla condizione economica.

Chi gioca a Disc Golf?

Disc golf può essere praticato fin dall'età scolastica alla vecchiaia, il che lo rende uno degli sport più accessibili per fare fitness a disposizione. Anche chi è diversamente abile può partecipare, così da avere l'opportunità di partecipare una attività tradizionale. Perché il disc golf è così facile da imparare che nessuno è escluso.